WHO WE ARE


MUAMUA DOLLS nasce sulla spiaggia di Bali nel 2006. Ludovica Virga, designer e mente creativa, decide di produrre bamboline realizzate all'uncinetto dagli abitanti dell'isola che, dopo lo tsunami in Indonesia nel 2004, erano rimasti senza lavoro a causa di un turismo sempre più in crisi. La prima creazione di Ludovica, per tutti Luvilu, nasce per caso come regalo per un caro amico.

Il successo però arriva solo nel 2009 quando la designer durante una sfilata Chanel a Venezia incontra Karl Lagerfeld e gli fa dono di un Mua Mua doll con le fattezze del Kaiser della moda. Lo stilista inizia una collaborazione con la designer italiana e nel 2012 le commissiona più di 500 dolls da vendere nei negozi Lagerfeld. Il  successo è immediato, pian piano MuaMua dolls diventa un marchio conosciuto dagli addetti al settore: la famiglia di bamboline all'uncinetto si arricchisce di nuovi personaggi: Anna Wintour, Coco Chanel, Franca Sozzani, Lady Gaga e molti altri. Oggi, dalla creatività di Luvilu e dalla sua visione ironica del mondo della moda, Mua Mua dolls è diventato un marchio venduto nei più importanti concept store ed e-commerce al mondo, il primo a credere in lei è stata Luisa via Roma nel 2010, le sue creazioni spaziano dalle iconiche bambole a divertenti t-shirt oltre ad una linea di accessori che ha conquistato celeb e it girl internazionali. Ma Mua Mua dolls è anche una realtà con uno spiccato aspetto charity e umano: ogni bambola viene infatti realizzata a Bali in zone rurali dove abitano donne e anziani che vivono in condizioni difficili, mentre parte del ricavato della vendita della collezione viene donato ad una scuola a Sumbawa per aiutare e sostenere l'istruzione femminile.

 

MUAMUA DOLLS was born on the beach of Bali in 2006. Ludovica Virga, designer and creative mind, decided to produce crocheted dolls made by the island's inhabitants who, after the tsunami in Indonesia in 2004, were left without work because of tourism increasingly in crisis. The first creation of Ludovica, for all Luvilu, was born by chance as a gift for a dear friend.

But success comes only in 2009, when the designer during a Chanel fashion show in Venice, meets Karl Lagerfeld and makes a gift of a MuaMua doll with the features of the Kaiser of fashion. The designer began a collaboration with the Italian designer and in 2012, she was commissioned more than 500 dolls to be sold in Lagerfeld shops. The response was immediate, MuaMua dolls gradually became a brand known by those in the sector. The crochet doll family grows with new characters: Anna Wintour, Coco Chanel, Franca Sozzani, Lady Gaga and many others. Today, from the creativity of Luvilu and her ironic view of the world of fashion, MuaMua dolls has become a brand sold in the most important concept stores and e-commerce in the world. The first to believe in her was Luisa Via Roma in 2010, her creations range from the iconic dolls, funny t-shirts as well as an accessory line that has won international celeb. But MuaMua dolls is also a reality with a strong aspect of charity and human: each doll is in fact made in Bali in rural areas inhabited by woman and older people living in difficult conditions, while part of the process of the sale of the collection is donated to a school in Sumbawa to help and support women education.